• Baurealisation
  • Liegenschaftsverwaltung
  • Unternehmensberatung
  • Rechtsberatung
  • Treuhand
Gretler & Partner AG
Gretler & Partner AG

Die Gretler & Partner AG zählt zu den renommierten Anbietern von Immobilien- und Unternehmensdiensten in der Deutschschweiz und im benachbarten Ausland. Fokussiert auf den Immobilienbereich werden Dienstleitungen wie Baurealisation, Liegenschaftsverwaltung, Treuhand und Rechtsberatung angeboten.

  • Softwareentwicklung
  • Grafik & Webdesign
  • Marketing / SEO
  • Domainreseller
  • Schulungen
gretler intermedia GmbH
gretler intermedia GmbH - Internetagentur und Softwareentwicklung

Die gretler intermedia GmbH realisiert webbasierte Software, Schnittstellen und Webseiten, die E-Business-Prozesse in Unternehmen unterstützen. Die Kundenbetreuung umfasst ganzheitliches Marketing mit Beratung, Strategieentwicklung, Werbung und Design für ein einheitliches Erscheinungsbild.

Tipps

Web 2.0 Projekte

Online-Communities, Webbasierte Software, Schnittstellen und Internetauftritte

Haben Sie den Aufbau oder Erweiterung eines Portals oder Online Community geplant? Oder kommt Ihr Portal an seine Leistungsgrenzen? Dann kontaktieren Sie uns. Wir beraten Sie gerne und unterstützen Sie bei der Realisierung.

Domainregistrierung

Kostengünstige DNS Services und Domainregistrierungen,
-verwaltung und TLD-Strategie

Mit einem Leistungsspektrum von über 240 internationalen Top Level Domains (TLD) gehört gretler intermedia zu den wenigen Domaingrosshändlern, die Ihnen alle Leistungen aus einer Hand anbieten.

Wir bieten Ihnen die Aufnahme Ihrer DNS Einträge auf unseren Nameservern.

ots-News: Italian

La "Festa delle Feste": la più grande festa del raccolto della Svizzera / Il Museo all'aperto Ballenberg celebra una grande varietà di tradizioni autunnali (IMMAGINE)

19.09.2022 | 16:33 Uhr | Ressort: | Quelle: Presseportal

2022-09-19-alle-feste-fdf.jpgNei weekend del 24/25 settembre e dell'1/2 ottobre il Museo all'aperto Ballenberg celebrerà la "Festa delle Feste", dove si potranno conoscere da vicino 15 tradizioni autunnali provenienti da ogni angolo del Paese. / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100072441?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Freilichtmuseum Ballenberg"

Hofstetten (ots) -

Nei weekend del 24/25 settembre e dell'1/2 ottobre il Museo all'aperto Ballenberg celebrerà per la prima volta la "Festa delle Feste", dove si potranno conoscere da vicino 15 tradizioni autunnali provenienti da ogni angolo del Paese e da tutte le regioni linguistiche svizzere.

"Fête des Moissons", Castagnata, "Metzgete", "Hubertus Fest", Festa d'autunno, "Älplerchilbi": queste sono solo alcune delle feste tradizionali autunnali che si potranno scoprire nei weekend del 24/25 settembre e dell'1/2 ottobre 2022 al Museo all'aperto Ballenberg. "Festa delle Feste" è il nome del nuovo evento che riunisce 15 feste autunnali svizzere in un unico posto. La celebrazione del raccolto sarà la protagonista nell'intera area del Museo all'aperto Ballenberg.

15 postazioni con un ricco programma

I partner della festa, ovvero associazioni regionali, paesi e città, consorzi alpini e organizzazioni professionali da tutta la Svizzera, condividono le loro sfaccettate tradizioni con le visitatrici e i visitatori. Ad esempio, le quattro valli meridionali dei Grigioni organizzano per la prima volta la loro Castagnata insieme, il Canton Friburgo presenta la sua "Bénichon" e i produttori di vino della regione del Pinot nero di Sciaffusa mettono in funzione il torchio storico al Ballenberg. Nelle 15 postazioni sparse nell'intera area del Ballenberg tutto ruoterà attorno alla celebrazione del raccolto e delle specialità regionali che ne derivano. Ogni festa avrà in serbo un mercato, delle attività festive e varie esibizioni musicali e culturali. In più, grazie a laboratori e workshop si potranno approfondire temi legati alla produzione, alla lavorazione e al gusto. Visitatrici e visitatori della festa troveranno numerose occasioni di informazione e scambio: dal seminario sul formaggio all'alpeggio del futuro, dalla cucina "No Food Waste" fino alla discussione sull'agricoltura sostenibile.

Attività per tutta la famiglia

All'insegna del motto "Il futuro ha bisogno di origini", la "Festa delle Feste" sarà un'occasione di scoperta soprattutto per le famiglie, con numerose iniziative in programma per le visitatrici e i visitatori più giovani. Potranno trebbiare i cereali, essiccare gli anelli di mela, completare un percorso nella foresta, affettare i crauti o grigliare comodamente un cervelat sulla fiamma viva: insomma, non ci si annoierà di certo! Le varie attività rimandano all'agricoltura, alla produzione degli alimenti e alle vibranti tradizioni svizzere, rendendole concrete e tangibili anche per le giovani generazioni.

Un'esperienza per tutte le generazioni con un solido sostegno

La "Festa delle Feste" vuole mettere in evidenza e riunire le similarità: durante i due weekend, città e campagna, persone di ogni età e tutte le regioni linguistiche del Paese festeggeranno insieme al Ballenberg le loro tradizioni e la varietà della Svizzera. I principali partner che supportano l'evento sono Allianz Suisse, BKW, la fondazione culturale GVB, Swisscom e il Canton Berna. Si ringraziano anche i numerosi partner e le regioni partecipanti che hanno dato il massimo per offrire a visitatrici e visitatori un'esperienza unica. Per ognuna delle giornate della festa si attendono 5000-7500 partecipanti, che dovranno disporre di un biglietto "Festa delle Feste" disponibile online nell'apposito shop dell'organizzatore o alla cassa in loco.

Circolazione a una corsia sulla A8 Bönigen-Brienz

Durante i due weekend della festa del 24/25 settembre e dell'1/2 ottobre 2022 occorre mettere in conto un aumento del traffico sulla A8 tra Interlaken e Brienz e sulla tratta del Brünig. Sulla A8 tra Bönigen e Brienz si circolerà a una sola corsia: al mattino si potrà percorrere il tratto da Bönigen in direzione Brienz, al pomeriggio solo quello da Brienz verso Bönigen. Durante questo periodo, per contenere il traffico saranno inoltre attivi dei servizi di trasporto sulla strada principale Interlaken-Brienz a Oberried e Brienz. Sono previsti rallentamenti del traffico nella zona del lago di Brienz e i tempi di percorrenza possono risultare maggiorati.

È disponibile un unico parcheggio per l'evento presso l'aerodromo militare di Meiringen. Da lì, circoleranno regolarmente delle navette per il Museo all'aperto Ballenberg in entrambe le direzioni. Si invitano visitatrici e visitatori a prestare attenzione alla segnaletica e attenersi alle indicazioni del servizio di trasporto.

Contatto:

Martin Michel
Direttore del Museo all'aperto Ballenberg
E-mail: martin.michel@ballenberg.ch
Telefono: +41 76 573 95 90