• Baurealisation
  • Liegenschaftsverwaltung
  • Unternehmensberatung
  • Rechtsberatung
  • Treuhand
Gretler & Partner AG
Gretler & Partner AG

Die Gretler & Partner AG zählt zu den renommierten Anbietern von Immobilien- und Unternehmensdiensten in der Deutschschweiz und im benachbarten Ausland. Fokussiert auf den Immobilienbereich werden Dienstleitungen wie Baurealisation, Liegenschaftsverwaltung, Treuhand und Rechtsberatung angeboten.

  • Softwareentwicklung
  • Grafik & Webdesign
  • Marketing / SEO
  • Domainreseller
  • Schulungen
gretler intermedia GmbH
gretler intermedia GmbH - Internetagentur und Softwareentwicklung

Die gretler intermedia GmbH realisiert webbasierte Software, Schnittstellen und Webseiten, die E-Business-Prozesse in Unternehmen unterstützen. Die Kundenbetreuung umfasst ganzheitliches Marketing mit Beratung, Strategieentwicklung, Werbung und Design für ein einheitliches Erscheinungsbild.

Tipps

Web 2.0 Projekte

Online-Communities, Webbasierte Software, Schnittstellen und Internetauftritte

Haben Sie den Aufbau oder Erweiterung eines Portals oder Online Community geplant? Oder kommt Ihr Portal an seine Leistungsgrenzen? Dann kontaktieren Sie uns. Wir beraten Sie gerne und unterstützen Sie bei der Realisierung.

Domainregistrierung

Kostengünstige DNS Services und Domainregistrierungen,
-verwaltung und TLD-Strategie

Mit einem Leistungsspektrum von über 240 internationalen Top Level Domains (TLD) gehört gretler intermedia zu den wenigen Domaingrosshändlern, die Ihnen alle Leistungen aus einer Hand anbieten.

Wir bieten Ihnen die Aufnahme Ihrer DNS Einträge auf unseren Nameservern.

ots-News: Italian

Villaggio turistico Reka Lugano-Albonago / 33 milioni per il nuovo villaggio turistico (IMMAGINE)

18.06.2022 | 15:00 Uhr | Ressort: | Quelle: Presseportal

albonago-infinity-pool.jpgLa piscina panoramica del villaggio turistico Reka di Lugano-Albonago / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100001101?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Schweizer Reisekasse (Reka) Genossenschaft/Sabrina Montiglia"

Lugano/Berna (ots) -

La Cassa svizzera di viaggio (Reka) ha investito 33 milioni di franchi nella ristrutturazione del suo primo villaggio turistico a Lugano-Albonago, che risale al 1964. Sono stati realizzati 49 appartamenti, due camere d'albergo, un'osteria/pizzeria, una piscina panoramica, un'area wellness, una stazione di biciclette, aree per grigliare e parchi giochi. La struttura, classificata con quattro stelle da HotellerieSuisse e costruita in modo sostenibile e senza barriere architettoniche, sarà inaugurata il fine settimana del 18/19 giugno 2022 e aprirà le porte agli ospiti il 1° luglio prossimo.

Il Ticino gioca un ruolo di primo piano nell'offerta turistica di Reka: cinque dei 20 villaggi turistici gestiti da Reka si trovano nel cantone a Sud delle Alpi. Queste offrono esperienze suggestive e rilassanti per giovani e meno giovani e, con 100'000 pernottamenti all'anno, contribuiscono in modo sostanziale al turismo in Ticino.

Reka ha aperto il suo primo villaggio turistico a Lugano-Albonago quasi 60 anni fa. All'epoca, Albonago era una piccola frazione alle pendici del Monte Brè. La volontà di Reka di diventare essa stessa un fornitore di alloggi si è rivelata un successo. Durante gli ultimi due anni, Reka ha trasformato il villaggio turistico, che risale al 1964, in una struttura all'avanguardia con una vista mozzafiato sulla città di Lugano, sulle colline del Malcantone e sul Lago Ceresio. Il villaggio turistico sarà aperto da aprile a fine ottobre.

"Gli importanti investimenti di Reka permettono di fornire un valore aggiunto all'offerta turistica del nostro Cantone, contribuendo di riflesso a rafforzare la competitività del territorio", ha sottolineato Christian Vitta, Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento delle finanze e dell'economia, aggiungendo che "questo nuovo gioiello contribuirà a consolidare la posizione del nostro Cantone come luogo attrattivo per i turisti svizzeri e del mondo intero".

Soluzioni su misura a prezzi equi

Chi prenota con Reka in Ticino o in altre regioni della Svizzera beneficia di prestazioni generalmente paragonabili a quelle di un normale albergo. Con un'eccezione: i servizi sono forniti "su richiesta". Ciò significa che vengono pagati solo i servizi effettivamente desiderati, come spiega Damian Pfister, responsabile delle Vacanze Reka. Ciò consente alla cooperativa di offrire prezzi di entrata relativamente bassi. "Un soggiorno per una famiglia di quattro persone costa circa 30 franchi a persona al giorno in bassa stagione, e circa 60 franchi in alta stagione", ha affermato il vicedirettore di Reka.

"L'idea di massimizzare i prezzi non ha mai fatto parte della nostra strategia", ha sottolineato il direttore di Reka Roger Seifritz. In quanto organizzazione senza scopo di lucro che si occupa di vacanze per famiglie, Reka si preoccupa molto che le famiglie con bilanci spesso limitati possano permettersi vacanze attrattive a prezzi equi. Questo vale anche per il nuovo villaggio turistico di Lugano-Albonago.

La sostenibilità come valore fondamentale

La promozione del bene comune, un credo di base di Reka, si estende anche ad altri aspetti della sostenibilità oltre all'attrattiva dei prezzi. Ad Albonago Reka segue rigorosamente il percorso verso la neutralità in termini di CO2. Il nuovo edificio è stato costruito secondo la via di efficienza energetica SIA, che si basa su una società da 2000 watt e su valori restrittivi in termini di emissioni di gas ad effetto serra. Particolare enfasi è concessa alla rinnovabilità, ad esempio per quanto riguarda la costruzione in legno o nell'approvvigionamento energetico solare o ecologico. Grazie all'iniziativa myclimate "Cause We Care", gli ospiti possono anche donare un contributo per il clima al momento della prenotazione della vacanza: l'importo donato verrà raddoppiato da Reka.

Lugano-Albonago è un luogo di incontro per tutti, anche per le persone con disabilità. Il complesso e 20 appartamenti sono privi di barriere architettoniche. Vi ha contribuito finanziariamente e con molto know-how e impegno la fondazione "Denk an mich".

Rinnovamento generale dei villaggi turistici quasi conclusa

La ristrutturazione del villaggio turistico di Lugano-Albonago fa parte del programma di sviluppo infrastrutturale generale che sta per giungere al traguardo: entro la fine del 2022 la Reka avrà rinnovato 16 delle sue 20 strutture turistiche in Svizzera. Il programma mira a raggiungere altri segmenti di ospiti oltre alle famiglie, che sono particolarmente importanti per Reka. Questo vale soprattutto al di fuori del periodo delle vacanze scolastiche.

Gli investimenti e l'impegno sono stati coronati da successo: l'anno scorso Reka ha registrato 1,1 milioni di pernottamenti e i ricavi del settore vacanze sono aumentati di quasi un terzo rispetto all'anno precedente. "Ci sono molti indizi che fanno pensare che questa continuerà, almeno in parte, nell'anno in corso", ha dichiarato con soddisfazione Roger Seifritz.

Per scaricare il comunicato stampa: https://reka.ch/comunicati

Per scaricare il Fact Sheet: https://www.swisstransfer.com/d/b309db3e-54b2-4944-a5f8-b6df6dde68c2

Download materiale fotografico: https://www.swisstransfer.com/d/ad817e43-5dad-4bd1-b05c-07d05d717d4d

Download Foto Cecilia Brenni, Responsabile media e comunicazione Ticino Turismo; Roger Seifritz, Direttore di Reka; Cristina Zanini Barzaghi, Municipale di Lugano; Christian Vitta, Consigliere di Stato (da sinistra a destra): https://www.swisstransfer.com/d/6fcee5a9-6fb7-4182-a841-04edb070bd7b

Persona di contatto per ulteriori informazioni:

Roger Seifritz, Direttore, Tel. +41 31 329 67 67, roger.seifritz@reka.ch