• Baurealisation
  • Liegenschaftsverwaltung
  • Unternehmensberatung
  • Rechtsberatung
  • Treuhand
Gretler & Partner AG
Gretler & Partner AG

Die Gretler & Partner AG zählt zu den renommierten Anbietern von Immobilien- und Unternehmensdiensten in der Deutschschweiz und im benachbarten Ausland. Fokussiert auf den Immobilienbereich werden Dienstleitungen wie Baurealisation, Liegenschaftsverwaltung, Treuhand und Rechtsberatung angeboten.

  • Softwareentwicklung
  • Grafik & Webdesign
  • Marketing / SEO
  • Domainreseller
  • Schulungen
gretler intermedia GmbH
gretler intermedia GmbH - Internetagentur und Softwareentwicklung

Die gretler intermedia GmbH realisiert webbasierte Software, Schnittstellen und Webseiten, die E-Business-Prozesse in Unternehmen unterstützen. Die Kundenbetreuung umfasst ganzheitliches Marketing mit Beratung, Strategieentwicklung, Werbung und Design für ein einheitliches Erscheinungsbild.

Tipps

Web 2.0 Projekte

Online-Communities, Webbasierte Software, Schnittstellen und Internetauftritte

Haben Sie den Aufbau oder Erweiterung eines Portals oder Online Community geplant? Oder kommt Ihr Portal an seine Leistungsgrenzen? Dann kontaktieren Sie uns. Wir beraten Sie gerne und unterstützen Sie bei der Realisierung.

Domainregistrierung

Kostengünstige DNS Services und Domainregistrierungen,
-verwaltung und TLD-Strategie

Mit einem Leistungsspektrum von über 240 internationalen Top Level Domains (TLD) gehört gretler intermedia zu den wenigen Domaingrosshändlern, die Ihnen alle Leistungen aus einer Hand anbieten.

Wir bieten Ihnen die Aufnahme Ihrer DNS Einträge auf unseren Nameservern.

ots-News: Italian

Venerdì 13 sulle strade, mito o realtà? (IMMAGINE)

13.05.2022 | 09:20 Uhr | Ressort: | Quelle: Presseportal

capture-d-cran-2022-05-12-170821.jpgPanoramica e evoluzione degli incidenti avvenuti il venerdì 13 nel 2019 - 2020 - 2021

Vernier (ots) -

Vernier, 13 maggio 2022. Secondo la credenza popolare, il venerdì 13 è un giorno da temere, in quanto si dice porti sfortuna. Il TCS ha voluto indagare se questo è solo un mito o corrisponde alla realtà. Ha perciò analizzato la frequenza degli incidenti stradali degli ultimi tre anni. I risultati sono sorprendenti e incitano a raddoppiare la prudenza il venerdì, anche se può essere formulata una spiegazione razionale, ivi compreso per il venerdì 13.

Nella cultura occidentale, il numero 13 è sinonimo di sfortuna. Questa superstizione si traduce in paura, in particolare del venerdì 13, giorno in cui è sovente sconsigliato sposarsi, concludere affari o, ancora, viaggiare. Ma cosa possiamo dire della realtà? Il TCS ha preso in considerazione gli incidenti stradali avvenuti in Svizzera nel corso della settimana e negli ultimi tre anni verificando se al venerdì 13 si siano effettivamente verificati più incidenti rispetto agli altri venerdì.

Il venerdì è il giorno più pericoloso della settimana

Analizzando i dati relativi agli incidenti stradali avvenuti in Svizzera durante il 2019, 2020 e 2021, si constata che è il venerdì ad essere il giorno che registra il maggior numero di incidenti. Dai dati, provenienti dal portale federale map.geo.admin.ch, risulta infatti che in media ogni anno si sono verificati 8'579 incidenti il venerdì, contro 7'804 il mercoledì e 7'770 il giovedì. Il giorno in cui avvengono meno incidenti è la domenica, con 5'339 indicenti in media annuale durante gli ultimi tre anni.

12.63% di incidenti in più i venerdì 13

Nel 2019, 2020 e 2021, la media annuale di questi tre anni ammonta dunque a 8'579 incidenti stradali il venerdì, ossia 163.93 incidenti ogni venerdì. Un'analisi ravvicinata, mostra che i cinque venerdì 13 del 2019, 2020 e 2021 hanno registrato in media 184.20 incidenti, ossia il 12.63% in più rispetto alla media di tutti i venerdì. Ne risulta dunque che il venerdì 13 è effettivamente un giorno con una frequenza maggiore di incidenti rispetto agli altri venerdì.

Una spiegazione razionale

Alla luce di quanto esposto, è quindi preferibile rinunciare a spostarsi il venerdì? Per il TCS, questa non è una conclusione razionale, dato che la superstizione non ha alcun influsso sugli incidenti stradali. Tuttavia, le condizioni meteorologiche, la penombra in inverno, la forte densità del traffico, i cantieri o il fatto di essere in ritardo sulla propria tabella di marcia possono influenzare negativamente la guida e aumentare lo stress. Esaminando i dati più da vicino, si nota che due venerdì 13, ossia il 13 settembre 2019 e il 13 dicembre 2019, hanno inciso notevolmente sulla media con, rispettivamente, 212 e 253 incidenti verificatosi in questi due giorni. Dopo un'analisi, risulta che venerdì 13 settembre 2019 era un giorno di intenso traffico, caratterizzato dalle partenze per il fine settimana in occasione della Festa federale del ringraziamento o digiuno federale. In particolare, due incidenti hanno provocato lunghe attese sulla A2 tra Emmen ed Hergiswil e nei pressi di Bellinzona, dove l'autostrada è stata addirittura chiusa. Per quanto riguarda poi il 13 dicembre 2019, forti nevicate avevano provocato numerosi incidenti, in particolare nei cantoni di Berna e Lucerna. Con tutta evidenza è il comportamento degli utenti della strada a essere all'origine degli incidenti. Di conseguenza, il TCS consiglia di guidare con prudenza tutti i giorni della settimana.

Consigli del TCS


- Non mettetevi in strada se siete sotto l'effetto di certi medicinali, di droghe, di alcool o se siete affaticati.
- Adattate la velocità alle condizioni della strada.
- Mantenete una distanza sufficiente dagli altri veicoli.
- Segnalate sempre le vostre intenzioni sulla strada con gli indicatori di direzione.
- Conservate l'autocontrollo nella circolazione e anticipate il comportamento degli altri utenti.
- Rispettate gli altri utenti della strada, in particolare quelli più vulnerabili.
- Prestate attenzione e siate sempre pronti a reagire in prossimità dei bambini.
- Concentratevi sulla vostra guida.
- Pianificate tempo a sufficienza per i vostri tragitti e fate pause frequenti.

Contatto:

Laurent Pignot, portavoce del TCS, 058 827 27 16, 076 553 82 39, laurent.pignot@tcs.ch, www.pressetcs.ch, www.flickr.com