• Baurealisation
  • Liegenschaftsverwaltung
  • Unternehmensberatung
  • Rechtsberatung
  • Treuhand
Gretler & Partner AG
Gretler & Partner AG

Die Gretler & Partner AG zählt zu den renommierten Anbietern von Immobilien- und Unternehmensdiensten in der Deutschschweiz und im benachbarten Ausland. Fokussiert auf den Immobilienbereich werden Dienstleitungen wie Baurealisation, Liegenschaftsverwaltung, Treuhand und Rechtsberatung angeboten.

  • Softwareentwicklung
  • Grafik & Webdesign
  • Marketing / SEO
  • Domainreseller
  • Schulungen
gretler intermedia GmbH
gretler intermedia GmbH - Internetagentur und Softwareentwicklung

Die gretler intermedia GmbH realisiert webbasierte Software, Schnittstellen und Webseiten, die E-Business-Prozesse in Unternehmen unterstützen. Die Kundenbetreuung umfasst ganzheitliches Marketing mit Beratung, Strategieentwicklung, Werbung und Design für ein einheitliches Erscheinungsbild.

Tipps

Web 2.0 Projekte

Online-Communities, Webbasierte Software, Schnittstellen und Internetauftritte

Haben Sie den Aufbau oder Erweiterung eines Portals oder Online Community geplant? Oder kommt Ihr Portal an seine Leistungsgrenzen? Dann kontaktieren Sie uns. Wir beraten Sie gerne und unterstützen Sie bei der Realisierung.

Domainregistrierung

Kostengünstige DNS Services und Domainregistrierungen,
-verwaltung und TLD-Strategie

Mit einem Leistungsspektrum von über 240 internationalen Top Level Domains (TLD) gehört gretler intermedia zu den wenigen Domaingrosshändlern, die Ihnen alle Leistungen aus einer Hand anbieten.

Wir bieten Ihnen die Aufnahme Ihrer DNS Einträge auf unseren Nameservern.

ots-News: Italian

ESTI: Un prodotto elettrico su sei è stato contestato

03.05.2021 | 09:00 Uhr | Ressort: | Quelle: Presseportal

bild-links-ital.jpgProdotti controllati / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100019965?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Eidgenössisches Starkstrominspektorat ESTI"

Fehraltorf (ots) - Il 16% dei prodotti elettrici controllati dall'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI nel 2020 presentava dei difetti. Si sono dovuti emanare 130 divieti di vendita. Sono stati inoltre pubblicati 13 ritiri e avvertimenti relativi alla sicurezza di prodotti elettrici.

La sorveglianza del mercato viene effettuata dall'ESTI in tutta la Svizzera in conformità all'ordinanza sui prodotti elettrici a bassa tensione (OPBT; RS 734.26). La conformità e la sicurezza di prodotti elettrici commercializzati per l'uso domestico, per l'ufficio, l'artigianato e l'industria vengono controllate mediante campionatura.

Sono stati considerati per il controllo 1427 prodotti prevalentemente su Internet e mediante controlli presso grandi distributori e mercati specializzati. I controlli sono stati effettuati anche direttamente presso fabbricanti, ad esposizioni fieristiche e sulla base di segnalazioni ricevute da consumatori e professionisti del settore elettrico.

Complessivamente 236 prodotti presentavano difetti formali o tecnici, vale a dire il 16% dei prodotti elettrici complessivi controllati, di cui 138 prodotti con difetti in materia di sicurezza, che possono comportare potenziali pericoli come elettrocuzione, ustioni, formazione di fumo e incendi.

Se sussiste un possibile pericolo per le persone o in mancanza di prove della conformità, l'ESTI può vietare la messa a disposizione sul mercato di un determinato prodotto. Nell'anno considerato per i motivi summenzionati sono stati emanati 130 divieti di vendita che hanno interessato in particolare dispositivi per la disinfezione dell'aria e delle superfici, caricabatterie, batterie ricaricabili, portalampade, adattatori da viaggio e apparecchi riguardanti l'attrezzatura da campeggio. Inoltre sono stati nuovamente colpiti da un divieto di vendita numerosi prodotti elettrici muniti di spine estere non autorizzate. Inoltre, sono stati vietati diversi prodotti per l'impiego professionale nei settori dell'industria e del commercio in atmosfera potenzialmente esplosiva (zone ATEX).

La fornitura di apparecchi elettrici muniti di spine estere non autorizzate (in particolare spine Schuko) è di principio vietata in Svizzera, poiché nel tentativo di inserire la spina nella presa o tramite manipolazioni non consentite al collegamento a innesto, possono essere toccate parti sotto tensione. Tali apparecchi possono sovraccaricarsi durante l'uso e quindi causare un incendio. I consumatori dovrebbero generalmente esporre reclamo per questi apparecchi presso i punti di vendita; essi possono inoltre effettuare una segnalazione all'ESTI sul sito web www.esti.admin.ch utilizzando il formulario di contatto.

Avviso importante ai consumatori: si deve essere molto prudenti in caso di acquisti privati di apparecchi elettrici particolarmente economici provenienti da piattaforme online dubbiose (negozi web). Spesso questi apparecchi sono imitazioni di prodotti esaminati solo rudimentalmente, i quali, con un uso prolungato, possono risultare non sufficientemente sicuri a causa di componenti elettrici di scarsa qualità e di un sistema costruttivo semplificato. Per i consumatori ciò è difficilmente o addirittura impossibile da rilevare a livello puramente visivo.

In 27 casi gli operatori economici in Svizzera hanno ritirato dal mercato prodotti difettosi in collaborazione con l'ESTI. In 13 casi i ritiri o gli avvertimenti relativi alla sicurezza sono stati inoltre pubblicati sui canali di comunicazione dell'Ufficio federale del consumo UFDC all'indirizzo www.konsum.admin.ch. Ciò ha riguardato dispositivi di sanificazione UV-C, caricabatterie, ghirlande luminose, forbici elettriche, aspiratori a batteria e baby monitor.

Al momento dell'acquisto degli apparecchi elettrici, i consumatori dovrebbero prestare attenzione alla presenza di una spina svizzera corretta, di un servizio clienti raggiungibile e competente, di istruzioni per l'uso comprensibili e del marchio di omologazione apposto sull'apparecchio. Il contrassegno facoltativo di sicurezza dell'ESTI è un marchio di omologazione svizzero riconosciuto. Gli apparecchi certificati con il contrassegno di sicurezza sono pubblicati sul sito www.esti.admin.ch. Gli apparecchi muniti dei marchi di omologazione riconosciuti comprovano esigenze superiori in materia di sicurezza dei prodotti e offrono quindi un valore aggiunto ai consumatori.

Contatto:

Indirizzo per eventuali domande:

Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI
Sorveglianza del mercato
Luppmenstrasse 1, 8320 Fehraltorf
Informazioni: 058 595 18 31, Peter Fluri
mub.bs.info@esti.ch
www.esti.admin.ch