• Baurealisation
  • Liegenschaftsverwaltung
  • Unternehmensberatung
  • Rechtsberatung
  • Treuhand
Gretler & Partner AG
Gretler & Partner AG

Die Gretler & Partner AG zählt zu den renommierten Anbietern von Immobilien- und Unternehmensdiensten in der Deutschschweiz und im benachbarten Ausland. Fokussiert auf den Immobilienbereich werden Dienstleitungen wie Baurealisation, Liegenschaftsverwaltung, Treuhand und Rechtsberatung angeboten.

  • Softwareentwicklung
  • Grafik & Webdesign
  • Marketing / SEO
  • Domainreseller
  • Schulungen
gretler intermedia GmbH
gretler intermedia GmbH - Internetagentur und Softwareentwicklung

Die gretler intermedia GmbH realisiert webbasierte Software, Schnittstellen und Webseiten, die E-Business-Prozesse in Unternehmen unterstützen. Die Kundenbetreuung umfasst ganzheitliches Marketing mit Beratung, Strategieentwicklung, Werbung und Design für ein einheitliches Erscheinungsbild.

Tipps

Web 2.0 Projekte

Online-Communities, Webbasierte Software, Schnittstellen und Internetauftritte

Haben Sie den Aufbau oder Erweiterung eines Portals oder Online Community geplant? Oder kommt Ihr Portal an seine Leistungsgrenzen? Dann kontaktieren Sie uns. Wir beraten Sie gerne und unterstützen Sie bei der Realisierung.

Domainregistrierung

Kostengünstige DNS Services und Domainregistrierungen,
-verwaltung und TLD-Strategie

Mit einem Leistungsspektrum von über 240 internationalen Top Level Domains (TLD) gehört gretler intermedia zu den wenigen Domaingrosshändlern, die Ihnen alle Leistungen aus einer Hand anbieten.

Wir bieten Ihnen die Aufnahme Ihrer DNS Einträge auf unseren Nameservern.

ots-News: Italian

ICOMOS annuncia il "Ristorante/Hotel storico dell'anno 2021": / i vincitori sono "Schloss Schadau" a Thun, "La Bavaria" a Losanna e "Genossenschaft Baseltor" a Soletta

16.11.2020 | 13:00 Uhr | Ressort: | Quelle: Presseportal

schloss-schadau-boutique-hotel.jpg«Schloss Schadau» a Thun, Hotel storico dell'anno 2021 / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100060497?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/ICOMOS Suisse/Christian Helmle"

Zurigo (ots) - Lo "Schloss Schadau" a Thun è l'Hotel storico dell'anno 2021. "Ristorante storico dell'anno 2021" è la brasserie "La Bavaria" a Losanna. Un premio speciale va alla "Genossenschaft Baseltor" di Soletta. Tutti e tre i riconoscimenti sono stati consegnati oggi, lunedì 16 novembre 2020, dai membri della giuria "Hotel e ristorante storico dell'anno".

I vincitori degli ambiti riconoscimenti "Hotel/Ristorante storico dell'anno" si sarebbero meritati un pubblico ben più numeroso. Tuttavia, a causa della pandemia di coronavirus quest'anno non è stato possibile svolgere i festeggiamenti previsti. Il conferimento del titolo è avvenuto pertanto, in questo anno anomalo, in un contesto molto ristretto nei singoli esercizi. Il presidente della giuria di ICOMOS Suisse, il gruppo regionale del Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti, Dr. Moritz Flury-Rova, si è congratulato con i tre vincitori in videoconferenza dal castello Schadau a Thun. Ha elogiato gli accurati restauri effettuati e ha sottolineato l'importanza delle trattorie e strutture alberghiere per il mantenimento del patrimonio culturale monumentale, in quanto queste realtà consentono a chiunque di potersi immergere nella bellezza degli edifici storici. Infine, ha espresso la speranza che i riconoscimenti in un periodo così difficile per il settore alberghiero e della ristorazione possano essere un piccolo supporto.

Ecco i vincitori dei premi per il 2021:

Hotel storico dell'anno 2021: "Castello Schadau", Thun

Gli appassionati di storie gotiche-horror saranno lieti di poter far volare la fantasia sotto ai soffitti accuratamente restaurati del Castello di Schadau. Il riconoscimento "Hotel storico dell'anno 2021" premia gli sforzi instancabili della città di Thun, dall'acquisto dell'edificio nel 1925, di riportare il castello di Schadau agli antichi splendori e alla sua funzione originaria di villa signorile per ricevimenti. L'ultima tappa di questo progetto quasi centennale, ovvero il restauro degli interni, è avvenuto nel 2018 e 2019 nel rigoroso rispetto delle regole dell'arte. Con il titolo "Hotel storico dell'anno 2021" lo straordinario impegno riceve il meritato riconoscimento.

Ristorante dell'anno 2021: "La Bavaria", Losanna

La brasserie "La Bavaria" sulla Rue du Petit-Chêne 10 è un luogo di incontro molto amato e una vera e propria istituzione a Losanna. Dopo una chiusura all'inizio di questo secolo e i lavori di ristrutturazione completa dell'edificio, nel giugno del 2019 il ristorante ha riaperto i battenti. "La Bavaria" è un prezioso testimone di una tipologia di ristoranti pressoché scomparsa in Svizzera. La giuria di ICOMOS premia con questo riconoscimento il restauro dell'edificio in generale, il restauro della facciata e degli interni, ma anche la gestione di questo caffè-ristorante con la sua tradizione culinaria preservata per l'intero 20° secolo. Il locale accuratamente restaurato è un importante punto d'incontro sociale di elevato pregio qualitativo.

Prezzo speciale 2021: "Genossenschaft Baseltor", Soletta

Con il conferimento di un "premio speciale" la giuria di ICOMOS Suisse onora e ringrazia l'instancabile attività della "Genossenschaft Baseltor" per oltre 40 anni a beneficio del centro storico di Soletta. La storia del collettivo è iniziata nel 1978 nel ristorante Löwen a Soletta. Oggi la cooperativa Genossenschaft Baseltor gestisce gli esercizi "Baseltor", "Solheure", "Salzhaus" e "La Couronne", che prestano un importante contributo alla vivacità di una città dallo spiccato carisma culturale. A questi si aggiunge anche " HOCH3 Catering " a supporto dell'organizzazione di eventi nel palazzo barocco Von Roll. Oltre a una gestione esemplare delle sue aziende, la cooperativa Genossenschaft Baseltor si mostra anche solidale con i fornitori e fornitori di servizi del vicinato, contribuendo così in misura decisiva al mantenimento e all'arricchimento della vita sociale ed economica del centro storico.

Il premio "Ristorante/Hotel storico dell'anno", con cui vengono premiate ogni anno le aziende che si adoperano per preservare e mantenere i monumenti storici, è già stato conferito per 25 volte consecutive. Viene assegnato da ICOMOS Suisse, il gruppo regionale del Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti, in collaborazione con GastroSuisse, HotellerieSuisse e Svizzera Turismo. Una giuria costituita da esperte ed esperti di tutela dei monumenti, architettura, storia, settore alberghiero e della ristorazione, decreta i vincitori sulla base delle candidature presentate e dei visitatori sul posto. Il premio viene conferito ogni autunno per l'anno successivo.

Il bando per l'Hotel/Ristorante storico del 2022 sarà pubblicato nelle prossime settimane su http://www.icomos.ch . Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è fine febbraio 2021.

In caso di domande:

Moritz Flury-Rova, presidente della giuria ICOMOS, telefono +41 58 229 48 96, moritz.flury@sg.ch, raggiungibile lunedì 16 novembre 2020, ore 15-18, e martedì 17 novembre 2020, ore 10-12.

Link di download foto e testi: https://www.icomos.ch/workinggroup/historische-hotels-restaurants/ https://www.icomos.ch/fr/workinggroup/historische-hotels-restaurants/

Ulteriori informazioni: http://presseportal.ch/fr/pm/100060497/100859698?langid=4 OTS: ICOMOS Suisse