• Baurealisation
  • Liegenschaftsverwaltung
  • Unternehmensberatung
  • Rechtsberatung
  • Treuhand
Gretler & Partner AG
Gretler & Partner AG

Die Gretler & Partner AG zählt zu den renommierten Anbietern von Immobilien- und Unternehmensdiensten in der Deutschschweiz und im benachbarten Ausland. Fokussiert auf den Immobilienbereich werden Dienstleitungen wie Baurealisation, Liegenschaftsverwaltung, Treuhand und Rechtsberatung angeboten.

gretler intermedia GmbH
gretler intermedia GmbH - Internetagentur und Softwareentwicklung

Die gretler intermedia GmbH realisiert webbasierte Software, Schnittstellen und Webseiten, die E-Business-Prozesse in Unternehmen unterstützen. Die Kundenbetreuung umfasst ganzheitliches Marketing mit Beratung, Strategieentwicklung, Werbung und Design für ein einheitliches Erscheinungsbild.

Tipps

Web 2.0 Projekte

Online-Communities, Webbasierte Software, Schnittstellen und Internetauftritte

Haben Sie den Aufbau oder Erweiterung eines Portals oder Online Community geplant? Oder kommt Ihr Portal an seine Leistungsgrenzen? Dann kontaktieren Sie uns. Wir beraten Sie gerne und unterstützen Sie bei der Realisierung.

Domainregistrierung

Kostengünstige DNS Services und Domainregistrierungen,
-verwaltung und TLD-Strategie

Mit einem Leistungsspektrum von über 240 internationalen Top Level Domains (TLD) gehört gretler intermedia zu den wenigen Domaingrosshändlern, die Ihnen alle Leistungen aus einer Hand anbieten.

Wir bieten Ihnen die Aufnahme Ihrer DNS Einträge auf unseren Nameservern.

ots-News: Italian

Helsana presenta un solido risultato d'esercizio 2018 (DOCUMENTO)

07.02.2019 | 08:00 Uhr | Ressort: Economia | Quelle: Presseportal


Zurigo (ots) -



Per il 2018 il gruppo Helsana registra un utile di 54 milioni di
franchi. Un eccellente risultato tecnico-assicurativo si contrappone
a una perdita negli investimenti di capitale. Nell'assicurazione di
base, nel 2019 l'effettivo è in aumento di 66 000 clienti.

Dal 2017 al 2018 i costi delle prestazioni del gruppo Helsana sono
scesi per la prima volta. Nel 2018 si attestano a 6,195 miliardi di
franchi (2017: 6,315 miliardi di franchi). Questo sviluppo si può
ricondurre in modo determinante a un rincaro praticamente nullo nel
settore delle cure stazionarie acute, al secondo intervento del
Consiglio federale sulla tariffa per le prestazioni mediche
ambulatoriali Tarmed, all'intensificazione della gestione dei costi
delle prestazioni con nuove procedure di controllo dell'economicità e
alla ripresa della verifica dei prezzi dei medicamenti.

I premi incassati hanno registrato un aumento rispetto al 2017,
attestandosi a 6,501 miliardi di franchi (2017: 6,390 miliardi di
franchi).

Risultato tecnico-assicurativo soddisfacente

L'utile tecnico-assicurativo per il 2018 si attesta a 175 milioni
di franchi e quindi rivela un netto miglioramento rispetto al 2017
(-10 milioni di franchi). La combined ratio è chiaramente positiva al
97,3 per cento, rispetto al risultato in pareggio dell'anno
precedente (2017: 100,2 per cento).

Nel ramo dell'assicurazione di base si nota una chiara eccedenza.
La combined ratio per il 2018 si attesta al 97,1 per cento (2017:
99,6 per cento).

Anche la combined ratio nel settore dell'assicurazione integrativa
è migliorata, attestandosi al 98,3 per cento (2017: 99,0 per cento):
in altre parole, i premi incassati offrono una buona copertura dei
costi. Questo nonostante i costi delle prestazioni, ancora in
aumento, e gli effetti una tantum determinati dal lancio della nuova
generazione di prodotti ospedalieri.

Un'evoluzione molto positiva è quella segnata dal ramo infortuni:
la combined ratio per il 2018 è del 92,3 per cento (2017: 131,3 per
cento) e segna quindi un netto miglioramento. La combined ratio
elevata dell'anno precedente era dovuta in modo determinante a un
effetto una tantum, dato che si era già tenuto conto della prevista
riduzione del tasso di interesse tecnico.

Volatilità nei mercati dei capitali

Nel 2018 i mercati globali dei capitali sono stati caratterizzati
da forte volatilità e hanno raggiunto un minimo provvisorio in un
pessimo mese di dicembre. A questa tendenza non è riuscita a
sottrarsi nemmeno Helsana. Nel 2018 gli investimenti sui mercati
finanziari hanno avuto per la compagnia un andamento negativo. La
performance complessiva del 2018 registra un -2,64 per cento, a
fronte di un patrimonio investito di 6,2 miliardi di franchi. Il
risultato degli investimenti di capitale ammonta quindi a -136
milioni di franchi. Di conseguenza, dopo diversi anni buoni o anche
ottimi non è stato possibile, per una volta, contribuire al
miglioramento del risultato complessivo.

Finanze solide e buone basi per affrontare il futuro

Tutte le società del gruppo Helsana continuano a soddisfare più
che ampiamente i requisiti legali in materia di solvibilità. Il
capitale proprio si è sviluppato ulteriormente. Anche la posizione
sui premi nell'assicurazione di base ha visto un ulteriore
miglioramento, come testimonia la crescita dell'effettivo di 66 000
clienti per il 2019. Si tratta di una posizione di partenza
eccezionale per il prossimo adeguamento dei premi. Nell'assicurazione
integrativa l'effettivo di clienti è cresciuto malgrado la costante
pressione dei costi (+3,0 per cento). Negli affari con i clienti
aziendali si è potuta registrare una crescita con un miglioramento
della redditività.

Per quanto riguarda il raggiungimento dell'obiettivo strategico,
ossia accedere alla Top 3 del settore quanto a raccomandazioni dei
clienti (il parametro di riferimento è il «Net Promoter Score», NPS),
l'ultima rilevazione di dicembre 2018 mostra un importante progresso:
la distanza dalla terza posizione auspicata nella strategia è stata
più che dimezzata. Un contributo decisivo in questo senso è provenuto
da ulteriori miglioramenti apportati al servizio clienti e registrati
in riferimento ai premi. Utile è stato anche il nostro programma
bonus Helsana+ («Helsana Plus»), che conta già più di 80 000 utenti
registrati.

Helsana - Impegnata per la vita

In qualità di marchio fra i più affidabili fra le compagnie
svizzere di assicurazione malattia e contro gli infortuni, il gruppo
Helsana si impegna per la salute e la previdenza dei privati e delle
aziende. L'azienda è una società anonima non quotata in borsa ed è
strutturata come una holding. Helsana occupa più di 3000
collaboratori su tutto il territorio svizzero e si colloca in
posizione leader sul mercato assicurativo svizzero, con un volume di
premi di oltre sei miliardi di franchi.

Helsana protegge più di 1,9 milioni di persone dalle conseguenze
finanziarie di malattia, infortunio, maternità e necessità di cure in
età avanzata. Con una vasta offerta nei settori assicurazione di
base, assicurazione integrativa e contro gli infortuni, Helsana si
impegna per la vita di ogni singolo individuo. Per 44 400 ditte e
associazioni con un totale di 710 000 assicurati, Helsana sviluppa
soluzioni assicurative volte ad attutire le conseguenze economiche
delle assenze per malattia o infortunio.



Per maggiori informazioni:

Ufficio stampa Helsana
Telefono +41 58 340 12 12
media.relations@helsana.ch

Questo comunicato stampa è disponibile anche nell'area stampa
all'indirizzo www.helsana.ch/it/media.