• Baurealisation
  • Liegenschaftsverwaltung
  • Unternehmensberatung
  • Rechtsberatung
  • Treuhand
Gretler & Partner AG
Gretler & Partner AG

Die Gretler & Partner AG zählt zu den renommierten Anbietern von Immobilien- und Unternehmensdiensten in der Deutschschweiz und im benachbarten Ausland. Fokussiert auf den Immobilienbereich werden Dienstleitungen wie Baurealisation, Liegenschaftsverwaltung, Treuhand und Rechtsberatung angeboten.

gretler intermedia GmbH
gretler intermedia GmbH - Internetagentur und Softwareentwicklung

Die gretler intermedia GmbH realisiert webbasierte Software, Schnittstellen und Webseiten, die E-Business-Prozesse in Unternehmen unterstützen. Die Kundenbetreuung umfasst ganzheitliches Marketing mit Beratung, Strategieentwicklung, Werbung und Design für ein einheitliches Erscheinungsbild.

Tipps

Web 2.0 Projekte

Online-Communities, Webbasierte Software, Schnittstellen und Internetauftritte

Haben Sie den Aufbau oder Erweiterung eines Portals oder Online Community geplant? Oder kommt Ihr Portal an seine Leistungsgrenzen? Dann kontaktieren Sie uns. Wir beraten Sie gerne und unterstützen Sie bei der Realisierung.

Domainregistrierung

Kostengünstige DNS Services und Domainregistrierungen,
-verwaltung und TLD-Strategie

Mit einem Leistungsspektrum von über 240 internationalen Top Level Domains (TLD) gehört gretler intermedia zu den wenigen Domaingrosshändlern, die Ihnen alle Leistungen aus einer Hand anbieten.

Wir bieten Ihnen die Aufnahme Ihrer DNS Einträge auf unseren Nameservern.

ots-News: Italian

Anno positivo per le donazioni a Helvetas (IMMAGINE)

05.02.2019 | 10:35 Uhr | Ressort: Economia | Quelle: Presseportal

gaskuechen-by-alexa-mekonen-20180623-123130.jpgNel campo profughi Rohingya in Bangladesh, Helvetas sostiene la costruzione di latrine speciali, da cui si produce biogas, consentendo ai rifugiati di cucinare e mangiare in modo più sano. Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100000432?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/Helvetas/Alexa Mekonen"

Balerna e Zurigo (ots) -



L'organizzazione svizzera di cooperazione allo sviluppo Helvetas
considera quello appena trascorso un buon anno per ciò che riguarda
le donazioni. Nel 2018 Helvetas ha infatti raccolto - fra contributi
e donazioni - circa 30,4 milioni di franchi, oltre il 9% in più
rispetto all'anno precedente.

Helvetas ha avuto un anno di donazioni positivo. L'organizzazione
svizzera di cooperazione allo sviluppo apartitica e aconfessionale ha
infatti raccolto nel 2018 contributi e donazioni per un totale di
30,4 milioni di franchi. Ciò rappresenta un ulteriore aumento delle
donazioni rispetto all'anno precedente, questa volta di oltre il nove
per cento.

In modo particolare, nel 2018 sono stati i privati quelli che
hanno donato di più; l'aumento delle donazioni attraverso i canali
digitali è stato infatti superiore alla media. Inoltre, Helvetas ha
potuto contare su grandi e piccoli lasciti. «Qui da noi, molte
persone sono solidali con i più poveri e svantaggiati del Sud del
mondo. Sanno di non potersi impegnare personalmente in loco, ma
almeno attraverso una donazione possono contribuire a un vero
cambiamento», afferma Stefan Stolle, direttore Marketing e
Comunicazione di Helvetas.

Sostegno efficace - anche per i rifugiati Rohingya in Bangladesh

Assieme ai partner locali, quest'anno Helvetas ha sostenuto oltre
3 milioni di persone in 30 paesi, migliorando le loro condizioni di
vita. Ciò è stato possibile grazie ai membri e ai donatori, nonché
grazie al finanziamento dei progetti da parte della Confederazione e
dei donatori internazionali. In concreto, Helvetas s'impegna fra le
altre cose a sostenere le persone colpite dai cambiamenti climatici,
aiutandole ad adattarsi alle nuove condizioni e a proteggere la
natura. Inoltre, uno dei punti focali di Helvetas resta la formazione
professionale pratica, soprattutto per i giovani in Africa.

Grazie al forte radicamento territoriale nelle sue zone
d'intervento e ai partner locali di lunga data, Helvetas fornisce
sempre più spesso anche delle risposte all'emergenza nelle situazioni
di crisi. L'anno scorso ha perciò avviato un ampio programma d'aiuti
per i rifugiati Rohingya fuggiti dal Myanmar in Bangladesh. Helvetas
sostiene i rifugiati nel campo profughi più grande al mondo nella
costruzione di abitazioni di fortuna e di latrine speciali, che
producono biogas per il funzionamento delle cucine. Sostiene inoltre
i rifugiati in merito alle problematiche sanitarie o sociali,
protegge le giovani donne dalla violenza e promuove la coltivazione
di orti sopra e a lato delle abitazioni di fortuna, in modo tale che
gli abitanti del campo possano migliorare da soli la propria
alimentazione. Oltre a ciò, Helvetas sostiene anche le famiglie
locali, che - a seguito dell'arrivo improvviso dei rifugiati - da un
giorno all'altro si sono ritrovate inglobate nel campo profughi e che
a loro volta vivono in condizioni precarie. Queste, ad esempio,
ricevono semenze e concime, in modo tale da prevenire l'insorgere di
conflitti.

Helvetas è un'associazione apartitica e aconfessionale, che può
contare su circa 100'000 fra membri e donatori. L'organizzazione di
cooperazione allo sviluppo è attiva in Africa, Asia, America Latina
ed Europa dell'Est. I temi principali sono l'istruzione, l'ambiente e
il clima, l'acqua e le infrastrutture, l'agricoltura e il mercato,
nonché la promozione della democrazia, delle donne e della pace.
www.helvetas.org



Per ulteriori informazioni:
Nicole Rossi, Supplente addetta alla comunicazione,
nicole.rossi@helvetas.org; Tel. 091 820 09 04